Untitled-1
©2007 | Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere - Reg. N° 676/2007

 

 
 
----------------

Nuoto: il grande Filippo Magnini oro nei 100 sl ai mondiali di nuoto

Vince a pari merito col canadese Hayden
29/3/2007 19:16

Filippo Magnini ha vinto la medaglia d'oro nei 100 sl, ai Mondiali di nuoto in corso di svolgimento a Melbourne. L'azzurro, campione iridato in carica sulla distanza, ha concluso la sua gara con il tempo di 48"43, alla pari con il canadese Brent Hayden. E' il primo oro per l'Italia nella rassegna iridata. Medaglia di bronzo per l'australiano Eamon Sulliavan, mentre delude Peter Van den Hoogenbend, solamente sesto.
Ancora Pippo, ancora lui: Filippo Magnini ancora sul trono dei 100 sl, la gara principe dei mondiali di nuoto. L'azzurro ripete l'impresa di due anni fa a Montreal ed ancora campione del mondo, anche se questa volta c' una minima amarezza per quell'ex-aequo con il canadese Brent Hayden. L'azzurro partito un po' pi forte del solito nella prima vasca, dove arrivato quasi alla pari con i migliori. Sembrava tutto facile, una cavalcata trionfale, ma Magnini non ha avuto il consueto sprint negli ultimi 50 metri. Ha dovuto soffire sino all'ultimo centimetro di gara per superare tutti. Ce l'ha fatta, anche se uno rimasto al suo fianco. Insomma, un trono per due. La gioia finale non era quella consueta, come quando si fece "incoronare" a Budapest dai suoi amici e tifosi, perch quel pari merito l'ha un po' spiazzato. Il sorriso torna sul podio: prima la premiazione di Alexander Popov, poi l'inno di Mameli cantato a squarcia gola. Per una gioia vera, da campione del mondo. Fonte: Tgcom
----------------------
----------------------
Untitled-1