Untitled-1
©2007 | Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere - Reg. N° 676/2007

 

 
 
----------------

Il cammino del pellegrino, parte da Sparanise il ciclo di incontri sul medioevo

Il 23 ottobre alle ore 18,00 nella sala Frassati
21/10/2009 18:58

Sparanise - Il Gruppo Archeologico Falerno-Caleno di Sparanise presenta "Il cammino del pellegrino", un ciclo di incontri finalizzato alla riscoperta di aspetti noti e meno noti della cultura medievale in Terra di Lavoro, con interventi rielaborati in chiave essenzialmente divulgativa, per far avvicinare un pubblico sempre pi¨ vasto alla conoscenza di questa affascinante epoca storica: dal rito del vino alla vita nei monasteri, dalle superstizioni ai rimedi farmacologici, dagli stili architettonici alle vie dei pellegrinaggi della Campania settentrionale, fino alla presentazione e l'assaggio di piatti tratti da ricette della cucina medievale.
Gli incontri si terranno di venerdý alle ore 18.00 a Sparanise nella Sala Frassati (piazza Giovanni XXIII), dal 23 ottobre 2009 al 29 gennaio 2010, secondo le date previste dal calendario pubblicato dall'associazione. La prima conferenza, prevista per venerdý 23 ottobre, Ŕ presentata dal dott. Crimaco, direttore archeologo del Museo Civico Archeologico di Mondragone "B.Greco" e autore di numerose pubblicazioni d'archeolgia, il quale, da oltre 10 anni, dirige, insieme alla Prof. ssa Francesca Sogliani (CNR-UniversitÓ degli Studi di Matera), gli scavi archeologici sull'insediamento fortificato della Rocca Montis Dragonis. Il suo intervento Ŕ dedicato alla trattazione del rituale del vino dal mondo antico a quello medievale, per comprendere come siano mutati nel corso dei secoli la produzione e il consumo della preziosa bevanda. Al termine della conferenza, sarÓ inoltre offerta una degustazione di pregiati vini dell'area falerna." Fonte: Angela Carcaiso, Direttore archeologo del Gruppo Archeologico Falerno-Caleno. Comunicato Stampa
----------------------
----------------------
Untitled-1