Untitled-1
©2007 | Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere - Reg. N° 676/2007

 

 
 
----------------

La Otto Caserta batte Avellino nel derby ed matematicamente salva

Smith e Righetti i migliori in campo
16/4/2012 12:28

Caserta - Con soli sette uomini a referto Avellino d filo da torcere alla Juvecaserta ma la gran prestazione di Andre Smith (24 punti e 12 rimbalzi) respinge l'assalto irpino e firma la vittoria nel derby e la salvezza matematica per i bianconeri. Ottimo anche Righetti con 13 punti e 7 rimbalzi e preziosi gli 11 punti di Doornekamp. Ad Avellino non basta un grande Johnson che segna 16 e ben 22 rimbalzi, i 16 di Golemac e i 15 di Green.
Primo quarto equilibrato con le coppie Green-Johnson e Righetti-Smith a menare le danze, 15-17 ospite dopo 10 minuti, ma nel secondo periodo la Otto prende in mano la gara con un gioco ben distribuito (a segno sette giocatori diversi) mentre il solo Green non basta ai biancoverdi. Si va al riposo sul 40-33, ma al rientro la Juvecaserta non si presenta in campo. Avellino d il via a un parziale vincente e la squadra di Sacripanti mette la miseria di 12 punti in 10 minuti, ma resiste comunque al comando (52-50 al 30'). L'ultimo quarto ancora il regno di Andre Smith che fa la differenza in vernice, mentre la Juve riesce a mettere il bavaglio a Marques Green. Adesso lo sguardo tutto rivolto al futuro per capire se l'anno prossimo, cosa probabile, ci sar la Juve e con quali risorse. Fonte: Cas.ce
----------------------
----------------------
Untitled-1